www.nexta.com (© Copyright (c) Nexta Media)
Aggiornato il: 27/09/2010 17.13 | di Giulia Mattioli, www.nexta.com

Fard, l'alleato dei lineamenti

Con i giochi di luce e ombra di fard e terra, potete 'cambiare' i lineamenti del viso.


Fard, l'alleato dei lineamenti

La tintarella oramai è un vago ricordo, l'arrivo dell'autunno e delle piogge ha portato con sé il consueto colorito pallido e spento della stagione fredda, destinato inesorabilmente a peggiorare con abbassarsi delle temperature... Le lampade e le lozioni autoabbronzanti possono certamente dare una mano, ma richiedono lunghe applicazioni e non sempre benefiche o efficaci.

Il vostro grande alleato contro il pallore invernale è dentro la trousse, e si tratta del fard, la magica polvere che modella il viso, permette di giocare con i chiaroscuri, intensifica e illumina lo sguardo. Ad ogni pelle il suo fard: le carnagioni chiare si sposano bene con i colori rosati e albicocca, o al massimo color caramello. Le pelli scure dovranno invece orientarsi su toni metallizzati, aranciati, mattone intenso. Infine, le ragazze dalla carnagione olivastra potranno scegliere tra i marroni chiari, come il cannella, oppure mattone ma piuttosto chiaro.

Come sempre, procedete con la crema idratante prima di applicare prodotti sulla pelle. Una volta assorbita, occorre preparare la base del viso con la cipria: in questo modo l'incarnato sarà uniforme e non si creeranno accumuli di fard, con il terribile effetto maculato. Scegliete una cipria il più trasparente possibile. Ora potete procedere all'applicazione del fard: con un pennello grosso prelevate una piccola quantità di prodotto, e scrollatelo per far cadere l'eccesso, un piccolo gesto ma molto importante! Applicatelo con un movimento che va dall'orecchio verso lo zigomo, ossia dall'alto verso il basso. Se siete piuttosto esperte, potete combinare due tonalità diverse: un fard perlato per illuminare lo zigomo, e uno più scuro a delinearlo appena sotto l'osso.

Per modellare il viso, tenete presente una regola basilare: il fard applicato sullo zigomo addolcisce i lineamenti, mentre se applicato al di sotto accentua la struttura ossea del viso. In breve, per allungare e snellire un viso rotondo, il fard andrà applicato in senso verticale dalle tempie alle guance, fino a sfumare sulle mascelle. Un volto dai lineamenti molto squadrati, si può addolcire utilizzando il blush sul contorno del viso, sfumando poi verso le guance. Se invece volete dare un po' di rotondità ad un volto lungo e magro, applicate il prodotto in orizzontale sugli zigomi, fino all'orecchio, e sul mento.



Copyright Nexta Media

0Commento
sanremo 2014

attività degli amici