www.nexta.com (© Copyright (c) Nexta Media)
Aggiornato il: 11/05/2012 13:10 | di Giulia Mattioli, www.nexta.com

Un sorriso luminoso!

Per un sorriso che illumina occorrono due elementi: denti bianchissimi e rossetto adatto


Un sorriso luminoso!

Secondo gli esperti, il sorriso gioca almeno il 60% del fattore conquista e simpatia. La percezione di bellezza di un volto si basa moltissimo sul sorriso, sia per una questione psicologica (chi ha cura di se stesso e della propria igiene orale, dà l'impressione di essere più accorto e affidabile), ma anche perché il cervello umano percepisce prima le tonalità chiare. Denti splendenti sono quindi il passe par tout della bellezza!

Oltre alle annuali visite dallo specialista, occorre assumere abitudini quotidiane che favoriscano una dentatura smagliante. La lista dei 'no' è lunga per quanto riguarda tutto ciò che macchia i denti. Il caffè, il te, le sigarette, gli alimenti con coloranti, ingialliscono lo smalto dei denti, quindi più li evitate meglio è.

Dopodiché, è utile usare dentifrici al fluoro, usare il filo interdentale tutti i giorni e non impiegare mai meno di due minuti nello spazzolare i denti. Esistono vari trattamenti per sbiancare i denti, tra cui delle mascherine acquistabili in farmacia, che si applicano la sera sulle arcate dentali assieme ad un gel, che viene poi rimosso la mattina lavando i denti. Oppure esistono in commercio le cosiddette 'faccette', piccole lamine di porcellana che si applicano sul dente.

Ma ci sono molti metodi più naturali che. La buccia di limone per esempio è utile per i denti e anche per ridurre il tartaro. Strano a dirsi, ma la polpa di fragole è ottima se passata regolarmente sui denti, per mantenerli banchi, oltre a rinfrescare l'alito. Potete anche utilizzare il comune bicarbonato da cucina, ma con parsimonia e facendo moltissima attenzione: non va assolutamente usato più di una volta al mese, perché graffia lo smalto dei denti, facendoli diventare sensibili e opachi.

Oltre a questi accorgimenti salutari, ricordate che il rossetto ha un notevole impatto sulla luminosità del sorriso. Il rosso tende a far sembrare i denti ingialliti, evitatelo se il vostro smalto non è davvero bianchissimo. Anche l'arancione tende ad ingiallire. Le tonalità 'sbiancanti' invece sono i marroni e i violacei. Mentre se anziché verso il giallo i vostri denti tendono al grigio, il rosso andrà benissimo per contrastare.



Copyright Nexta Media

0Commento