LeiWebLeiWeb
Aggiornato il: 06/07/2012 07.00 | di www.leiweb.it

Dimmi dove vivi, ti dirò cosa compri

Frullatori al Nord, panche per il fitness al Sud: l’e-commerce è lo specchio dei nuovi consumi degli italiani. Che amano la casa, ma anche lo sport e i motori


Dimmi dove vivi, ti dirò cosa compri

Una volta era una passione per pochi, oggi non più: il numero di italiani che effettuano acquisti online cresce giorno dopo giorno secondo un trend ormai consolidato. Cosa si compra in rete? Il primato resta per ora alla tecnologia, con cellulari, smartphone e relativi accessori in testa alla classifica: su eBay ne viene venduto uno ogni 3 secondi.
Il portale di aste online ha voluto però monitorare anche gli altri settori merceologici e il risultato è un’indagine su scala nazionale basata sui dati d’acquisto regione per regione. Che evidenziano un’Italia divisa per passioni diverse, a volte inaspettate.

La Lombardia, prima in classifica sia per numero di oggetti acquistati che per euro spesi, dimostra una spiccata propensione per ciò che facilita la vita domestica. I frullatori, per cominciare: parlano (anzi ronzano) in lombardo il 65% di quelli acquistati online, seguiti dalle lavastoviglie per liberarsi dall’incubo di lavare i piatti. Meno pragmatici i laziali, medaglia d’argento in queste olimpiadi dello shopping virtuale, che per la casa acquistano quadri (ma anche tailleur e abiti da donna).
Al di là delle differenze regionali, il settore casa e arredamento svetta al secondo posto nelle vendite subito dopo la tecnologia, battendo anche il cliccatissimo “Abbigliamento e accessori”. Un mondo, questo, che resta di dominio prettamente femminile. Se le donne liguri, come quelle laziali, puntano sull’abbigliamento classico con le gonne al ginocchio, in Friuli si cercano il vintage e il casual di maglioni e felpe. Sempre in ambito femminile, si torna sulla casa anche con l’hobbystica che anima il Piemonte, in primis il découpage: oltre la metà di tutti gli acquisti finisce a decorare mobili e arredi piemontesi.
Affari online
Tu fai abitualmente acquisti online?Vai al forum
Meno casalinghi ma più bucolici i pugliesi, che detengono il record di acquisti di semi per fiori e piante (67%). Altre curiosità? In Umbria si comprano più della media nazionale i libri noir; in Basilicata gli acquari e relativi accessori, in Molise le porcellane, in Toscana i fumetti. Calabria e Valle d’Aosta sono la strana coppia della musica, lettori mp3 da una parte e compilation revival dall’altra. E ancora: in Veneto si acquistano fanali auto, in Campania pneumatici, in Sardegna e Abruzzo piatti e posate, in Emilia Romagna caricabatterie universali.
Più sportivi, infine, i capi estremi dello Stivale: in Sicilia spopolano le panche per il fitness, in Trentino Alto Adige (ma anche nelle Marche) bici da bambino, occhiali per la bicicletta e riviste dedicate al settore.
Hai voluto l’e-commerce? E adesso pedala…

0Commento
sanremo 2014

attività degli amici