www.nexta.com (© Copyright (c) Nexta Media)
Aggiornato il: 16/12/2009 14:02 | di T.G., www.nexta.com

Quando lui è molto più grande

Ci sono ragazze attratte solo da uomini maturi, per molti, moltissimi motivi


Quando lui è molto più grande

 

Tradizionalmente nella storia dell'umanità, le coppie si sono quasi sempre formate con uomini più vecchi delle donne, per garantire la continuità della specie. Ma ci sono coppie in cui la differenza d'età è davvero notevole, tanto che all'inizio suscitano polemiche e preoccupazioni. Ricordate il matrimonio tanto criticato tra la poco più che ventenne Anne Nicole Smith, ex coniglietta di Playboy, e l'ultraottantenne (e ultra-ricco) Howard Marshall? Si trattò di una delle love story più controverse d'America, soprattutto dopo che lui morì a un anno dalle nozze, e lei cominciò una dura battaglia con la famiglia per avere l'eredità. Ma senza andare a cercare questioni controverse, prendiamo semplicemente una delle coppie più belle di Hollywood: Catherine Zeta-Jones e Michael Douglas hanno ben 25 anni di differenza, e sono una coppia felice e affiatata.



Insomma, chi dice che la differenza di età sia per forza un ostacolo? Perché mai una ragazza giovane non dovrebbe innamorarsi di un uomo molto più grande? Certo la questione si fa complicata se parliamo di una situazione in stile 'Lolita' ovvero quando una poco più che teenager ha una relazione con un più che quarantenne. Ma in quel caso, se tutti sono maggiorenni ovviamente, dovrebbe essere lui a comportarsi da adulto e rendersi conto che lei è poco più che una bambina e farsi un esame di coscienza.



Ma lasciando da parte i casi estremi, rimane comunque una grande fetta del genere femminile che si sente attratta da uomini maturi, e snobba i coetanei. Forse li trova poco interessanti, o semplicemente immaturi, o magari non danno sicurezza (come dare torto?

), fatto sta che molte donne prendono in considerazione solo partner di almeno 15 anni più vecchi.



Per quanto si voglia sempre dare la colpa al complesso edipico, (anzi di Elettra visto che parliamo di figlia e padre), spesso ci sono dei motivi molto più 'terra-terra' per preferire un uomo maturo ad un giovane ragazzo. Ovviamente il fattore 'fascino' viene tra i primi: come paragonare lo charme di un 45enne a quello (spesso inesistente) di un ventenne? Ha esperienza nella vita quindi è sicuro di sé, e di solito ha già capito che strada intraprendere. Non è alla costante ricerca di sé stesso, cosa che può far sentire una donna davvero al sicuro. Ispira fiducia, perché sa come gestire le avversità quotidiane.



E nella relazione? Le donne che scelgono uomini molto più grandi sanno bene quanto sono premurosi. Amano viziare la propria compagna, le riservano moltissime attenzioni perché sanno cosa desidera una donna, al contrario dei giovanotti che ancora devono scoprirlo. Non danno nulla per scontato perché le esperienze precedenti hanno insegnato, e (si suppone) hanno imparato dagli errori passati.



Con un uomo molto più grande ci si sente al sicuro, ci si può appoggiare a lui perché è perfettamente in grado di sostenerci, senza perdersi in un bicchier d'acqua come spesso accade a vent'anni.



Non ultima tra le ragioni per cui piacciono gli uomini maturi, è l'entusiasmo che hanno nel vivere una relazione con una ragazza più giovane! Anche per loro è una scossa, un'esperienza emozionante, che li fa ritornare indietro nel tempo e li fa sentire di nuovo ragazzini.

E questa emozione si trasmette in entusiasmo, euforia, passione, tutte qualità ideali per una relazione!



Ovviamente bisogna fare attenzione a non instaurare meccanismi malsani. Ad esempio considerare il partner come surrogato dei genitori: affidarsi a lui in tutto e per tutto, dal pagare il conto a farsi comperare i vestiti, passando per la risoluzione dei problemi di coppia, non lasciate che faccia tutto lui! E c'è anche la situazione inversa, ovvero quando lui vi tratta da 'bambolina', e si gioca sempre la carta dell'esperienza per prendere tutte le decisioni. Fatevi valere, è più grande di voi ma nella coppia bisogna esigere parità!



C'è anche da considerare che il tempo passa con velocità diversa tra chi è ancora nella decade dei 'venti' e chi già attraversa la fase degli 'anta': può essere che lui avrà voglia di mettere su famiglia molto prima di voi, che avrà meno voglia di uscire, di andare in giro con gli amici. Ma può essere anche il contrario: forse è un eterno bambino che non accetta di invecchiare, per questo ha scelto una ragazza più giovane. In entrambi i casi non c'è nulla di male, fino a che siete felici anche voi. Però è utile rifletterci su!





Copyright Nexta Media

 

Articoli correlati:

 

 

 

44Commento
16 ott 2010, 13.21
avatar
Ciao,
io sono sposata da quasi 8 anni con un uomo che ha 42 anni in più di me! Sono al settimo cielo ed abbiamo una bellissima figlia di 7 anni!!!! Quindi...VIVA L'AMOREEE!!!!
2 nov 2010, 09.48
avatar
Sono felicemente sposata con un uomo di 19 anni più grande di me. Abbiamo una bimba di 9 anni e un maschietto di 5...e tutto fila alla grande! Baci
2 nov 2010, 02.02
avatar
Secondo me nn è molto importante l' età . Se uno/a è felice con un  uomo/donna più grande di lui/lei  bene . A bocca aperta
19 set 2011, 08.46
avatar
Salve, a tutti ho compiuto 21 anni 6 giorni fa, e li ho festeggiati  negli usa con un uomo di 38 anni..perchè ho soggiornato 1 mese in una città a studiare inglese. ho conosciuto quest uomo 3 giorni prima dal mio compleanno e i successivi 4 giorni li ho passati sempre con lui..finche non sono dovuta ritornare a casa a milano. mi sono totalmente innamorata e non sono mai stata così felice nella mia vita come come in quei momenti passati insieme a lui. io devo ancora passare altri 2 anni qua a milano..e gli ho chiesto di mantenerci in contatto ogni mese il giorno 13 ( giorno del mio compleanno) perché la verità e che non lo voglio perdere. molti dicono che le ragazze vanno con quelli più grandi per i soldi, o perché gli uomini con molti anni di più sono degli sciupafemmine..ma posso confermare che non e così. posso dire che e stato colpo di fulmine dalla prima volta che l'ho visto. ma sono troppo ingenua o sognatrice a pensare a un futuro? o devo pensare solo all oggi?
12 giu 2013, 07.32
avatar
Ciao, che bello leggere che non sono l' unica!
Ho 22 anni e sto con un uomo di 39 da quasi un anno, sono felicissima; lo adoro e stimo tantissimo, ho fiducia in lui e mi sento al sicuro.
L'ho conosciuto sul lavoro, è caposala nel ristorante dove io sono barista, al tempo stavo con un altro che non mi trattava un granchè bene; dopo la chiusura andavamo al locale di fianco e ci scambiavano tutti per morosi! Subito mi sembrava un idea assurda, ma dopo ha iniziato a piacermi e più lo conoscevo più mi rendevo conto di star cuocendo a fuoco lento, giorno per giorno.Il primo bacio in macchina e la prima volta insieme a lui sono stati dolcissimi.
Il problema è che si sta separando, e spesso non è facile, ma avendo sopportato un divorzio come figlia so come funzionano le cose e gli sto vicino il più possibile, parliamo di tutto e abbiamo in comune tante cose :) ho avuto qualche storia importante ma non mi sono mai sentita così, mai! Ce lo siamo sempre detti; lui è il mio migliore amico, mio fratello, mio padre e il mio compagno messi insieme, è dolce e scherzoso, mi prende in giro solo per godersi il mio finto broncio.

Dell' età non me ne importa un granchè, preferisco essere felice ora piuttosto che interrompere  tutto per paura di una eventuale rottura, che forse non avverrà mai.

27 mar 2011, 16.25
avatar
salve ho 32 anni e da un pò di tempo frequento una scuola di tango dove ho conosciuto un uomo credo di circa 60 anni(spero nn di piu) il quale mi attrae molto e penso anche sia contracambiata la cosa.però mi turba perchè potebbe essere mio padre ma nn vorrei che si fermasse.....qui! un consiglio...grazie
23 mar 2013, 04.30
avatar
Salve  io ho 56 ANNI E CONVIVO CON UNA DONNA DI 84..........L'adoro.....e farei qualunque cosa per mia  MADRE.
2 mag 2012, 10.45
avatar
ho iniziato a flirtare con un uomo di 42 anni più grande di me, io 20, lui 62. stiamo benissimo insieme. all'inizio pensavo fosse solo da parte mia il sentimento e mi contenevo e non lo davo a vedere e non superavo mai i limiti. poi anche lui ha cominciato a provare qualcosa, comincia a darmi più attenzioni, a farmi complimenti, a trovare tutte le occasioni per passare un po di tempo con me, pensavo fosse solo simpatia e una bella amicizia, finchè comincia ad abbracciarmi sempre più spesso e un giorno era un pò brillo e ha provato a baciarmi 3 volte ma io mi toglievo.. poi si è scusato e per una settimana è stato freddo e mi evitava, poi l 'ho rivisto e andava tutto bene e ha cercato ancora di darmi un bacio ed era sobrio..era un riconfermarmi il tutto credo. ora non so che fare io con lui sto veramente bene. ho paura di lasciarmi andare, non so come evolverebbe la situazione. non so se è normale e se dovrei preoccuparmene. se non fosse per l'età mi sarei già buttata. aiutatemi!

per una differenza di età di 15 anni non mi sarei fatta problemi..per 20 forse..ma 42... sono troppi.. quindi a tutti quelli che hanno scritto qui..leggete la mia storia, consolatevi e buttatevi nella vostra, perchè credo sia la cosa più bella poterlo fare, anche solo dal punto di vista degli anni che ci sono concessi biologicamente..
11 mag 2011, 12.05
avatar

Ciao io sono innamorata di un medico che ha più di 40 anni.Sono 4 anni che lo penso ma non so cosa fare per farglielo capire.So che ha una casa vicino al mio paese ma non so più cosa fare.

 

19 ott 2013, 06.51
avatar
Io mi sono innamorata perdutamente di un uomo di 57, io ne ho 26... ci conosciamo da quasi due anni. Ho sempre percepito di attrarlo, ma qualche mese fa gli ho parlato per telefono dei miei sentimenti, gli ho scritto parole romantiche... ma lui mi dice di non perdere gli anni più belli dietro "un vecchio" e quando ci vediamo si comporta evitando di parlarne... (lui lavora nel mio stesso luogo ma non tutti i giorni). Ha ragione perché io non vedo un futuro lungo, anche se lo desidererei...la storia è lunga e non facilmente riassumibile... Io lo amo, non so lui...ma da tutto quello che ha fatto per me in questo tempo(senza che io mai gli chiedessi nulla) credo che ci tenga molto e che mi rispetti. Io lo sposerei anche domani.
Segnala
Per favore aiutaci a mantenere una comunità sana e vivace segnalando ogni comportamento illegale o inappropriato. Se pensi che un messaggio violi leCodice di comportamentoper favore utilizza questo modulo per inviare notifiche ai moderatori. Loro faranno le verifiche sulla tua segnalazione e prenderanno le decisioni appropriate. Se necessario, riporteranno tutte le attività illegali alle autorità competenti.
Categorie
limite di 100 caratteri
Eliminare il messaggio?