vanity fairvanity fair
25/07/2012 16.43 | di di Vanity Fair

Alessandra Martines: «Un bambino a 49 anni, da un papà di 29»

All'inizio, tre anni fa, non c'era un progetto, volevano solo essere felici. E ora l'attrice di L'onore e il rispetto è in attesa di un maschietto da Cyril Descours. L'intervista esclusiva di Vanity Fair


Alessandra Martines sulla copertina di Vanity Fair

«Ogni giorno mi misuro la pancia: è l'unico momento, nella vita di una donna, in cui siamo contente di avere un metro di girovita». Alessandra Martines, quasi 49 anni e al quinto mese di gravidanza, posa insieme al compagno Cyril Descours, che ne ha appena compiuti 29. Insieme raccontano della ricerca di un figlio e del loro amore.

Questo figlio è stato cercato?
«Moltissimo. Era da un anno che lo aspettavamo, ma lui non arrivava».
Un anno di attesa è la normalità anche per donne in età più fertile della sua.
«L'abbiamo passato facendo molto l'amore. È stato il bambino a scegliere quando arrivare».
Significa che non si è aiutata in nessun modo?
«Esatto: sono rimasta incinta naturalmente».
Non ha mai temuto che non arrivasse?
«Nell'anno in cui l'abbiamo cercato, ogni volta che mi tornava il ciclo erano pianti. Ma ho provato a restare positiva».

Se questo bambino non fosse arrivato naturalmente, avrebbe fatto ricorso alla scienza?
«Non lo so, non ho voluto pensarci. Prima, di certo, ne avrei parlato con Cyril. Ma sono favorevole a qualsiasi mezzo che consenta alle donne di avere figli, e non penso solo a quelle fuori tempo massimo: ci sono tante ragazze giovani che non riescono ad averne, e la loro forse è la tristezza più grande».

Spesso si è scettici sulla durata di un legame tra una donna matura e un uomo tanto più giovane. Guardiche cosa è successo a Demi Moore.
«Sempre il solito discorso: se fossi un uomo nessuno si scandalizzerebbe. Stavo con un marito (Claude Lelouch, l'ex marito e regista premio Oscar, ndr) che aveva 26 anni più di me e nessuno aveva niente da ridire. E il matrimonio è finito, dopo tanto tempo, come finiscono i matrimoni tra coetanei: l'età non incide sulla tenuta di un legame, che è sempre una lotteria.
Proprio ieri sera ho scoperto che Goethe era innamorato di una donna più grande di lui di dieci anni. Ho detto a Cyril: non siamo per niente moderni».
Lei è cugina di Carla Bruni: è girata voce che anche lei fosse di nuovo incinta.
«Bugie. L'hanno scritto solo perché ha il viso più pieno per la recente maternità».
Pieno di botox, direbbero i maligni.
«Purtroppo Carla è molto invidiata».
Carla non risulta simpatica alle donne.
«Ed è un peccato, perché lei invece le ama. Ha subìto di riflesso la campagna di aggressione contro suo marito. I francesi hanno votato Hollande senza rendersi conto della sua demagogia: voglio vedere quante promesse riuscirà a mantenere, con la situazione economica in cui ci troviamo».
Forse la cosa che non convince, di Carla, è la trasformazione da modella trasgressiva e "di sinistra" a firstlady in tailleur.
«Io invece trovo meraviglioso che una donna possa cambiare per amore. Perché lei ama sinceramente suo marito. Alla faccia delle cattiverie e delle volgarità che le vengono rovesciate addosso».
Quelle vulgarité, direbbe Fiorello.
«E la prima a ridere, di quell'imitazione, è lei».

L'intervista completa sul n° 30 di Vanity Fair, in uscita mercoledì 25 luglio

28Commento
17 gen 2014, 10.44
avatar
evviva chi scopa e si diverte!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
19 gen 2014, 09.36
avatar
la ciccia fresca garba a tutti!!
perche le donne dovrebber essere da meno!!!
1 feb 2014, 03.19
avatar

Fanno bene.......... e gli altri dovrebbero farsi i cazz. propri..........

Come se quelli della stessa età non si lasciano mai e sono coppie perfette

29 gen 2014, 23.28
avatar
auguri a questa coppia pero dire che l'età non conta in una coppia è una grande cazzata eccome 

se conta , e comunque ha la sua importante influenza per il resto auguri a questa coppia
15 gen 2014, 05.35
avatar

queste interviste sul come e sul perché fanno pena

,sono solo il termometro di come siamo impiccioni e bacchettoni

,però scrivendo simili interviste,si vende e si mantengono posti di lavoro

,è la sola nota positiva

15 feb 2014, 07.30
avatar
Ancora un po' che date questa notizia trita e ritrita, il bimbo sara' pronto per fare la recluta !
Segnala
Per favore aiutaci a mantenere una comunità sana e vivace segnalando ogni comportamento illegale o inappropriato. Se pensi che un messaggio violi leCodice di comportamentoper favore utilizza questo modulo per inviare notifiche ai moderatori. Loro faranno le verifiche sulla tua segnalazione e prenderanno le decisioni appropriate. Se necessario, riporteranno tutte le attività illegali alle autorità competenti.
Categorie
limite di 100 caratteri
Eliminare il messaggio?
sanremo 2014

attività degli amici